5 ottobre 2011

respiriamo profondamente come i monaci buddhisti,
per non farsi andare di traverso l'universo.
[V. Brondi]

Nessun commento:

Posta un commento