13 marzo 2011

C'erano cose che volevo dirgli. Ma sapevo che gli avrebbero fatto male. 
Così le seppellii e lasciai che facessero male a me. 
[J. S. Foer, Molto forte, incredibilmente vicino]

Nessun commento:

Posta un commento